BIORIVITALIZZAZIONE VISO SENZA AGHI

10.04.2017

Vorresti fare un trattamento di biorivitalizzazione del tuo viso, ma hai paura degli aghi? La soluzione è L'ELETTROPORAZIONE.

La biorivitalizzazione è un trattamento antiage che si basa sull'impiego di specifiche sostanze (Acido Ialuronico, Collagene, complessi multivitaminici e amminoacidi) che favoriscono il ripristino della condizione fisiologica delle pelli giovani: tono, compattezza e idratazione.

La biorivitalizzazione svolge principalmente tre funzioni:

  • ha un'azione ristrutturante, poiché favorisce il turnover cellulare e la produzione di collagene, elastina e acido ialuronico
  • ha un'azione anti-ossidante, in quanto protegge la pelle dai radicali liberi, che si liberano a causa di fattori ambientali e radiazioni solari
  • ha un'azione idratante, in quanto favorisce il rapido richiamo di acqua nei tessuti.

La tecnica più comune è quella di utilizzare una piccola siringa, dotata di ago, con la quale vengono infiltrate alcune gocce del prodotto biorivitalizzante. Tale tecnica provoca una sensazione di dolore nell'area interessata e come effetti collaterali si hanno lievi rossori o piccoli lividi dovute al trauma dell'ago nelle zone di inserimento, che durano diversi giorni.

L'ELETTROPORAZIONE: l'ago virtuale.

Nel nostro studio, adoperiamo una tecnica del tutto all'avanguardia ovvero l'Elettroporazione, per veicolare per via transdermica il prodotto biorivitalizzante. Quindi senza l'utilizzo di aghi.

I VANTAGGI:

  • Totalmente indolore
  • Nessun rossore o livido in tutto il viso
  • Permette una più omogenea distribuzione del prodotto biorivitalizzante su tutto il viso
  • I risultati sono visibili e soddisfacenti fin dalla prima seduta

La vostra pelle apparirà visibilmente più luminosa, fresca e rilassata.

SVANTAGGI:

  • Non possono effettuare il trattamento portatori di pacemaker, defibrillatore e persone affette da gravi aritmie cardiache.

Sono consigliabili cicli di mantenimento di due volte all'anno per contrastare l'invecchiamento cutaneo.